martedì 17 novembre 2015

Fiori di zucca ripieni e provolone del monaco





Cenetta a due, con pochi ingredienti ma eccezionalmente buoni!
Ormai i figli sono grandi, e spesso ci capita di restare il sabato sera senza di loro.
Tra servizi riservati al sabato, spesa ecc. pensavamo di andare a cena fuori anche noi, fare una passeggiata mangiare una pizza o magari sushi, ma poi tornati a casa dalle tante faccende abbiamo pensato che ci meritavamo di più.
Abbiamo cenato con fiori di zucca ripieni e fritti STREPITOSI!!
A coronare il tutto dei goduriosi formaggi del cilento, nello specifico, con caciocavallo podolico e provolone del monaco; una vera specialità.
Se accompagnerete questa ricetta con un buon vino, il risultato sarà assicurato. Preparate le vostre papille gustative! 

Ingredienti per i fiori di zucca ripieni:
10 fiori di zucca
1 panetto di Philadelphia
4 filetti di acciuga sottolio
2 fette di pan carré (meglio se integrale)
Formaggio provolone del monaco (o groviera o quello che preferite)

Per la pastella:
1 uovo
4 cucchiai di farina di riso
1 bicchiere di acqua minerale effervescente freddissima
olio per friggere

Ammorbidire le fette di pane con un goccio di latte  e metterle nel mixer insieme alle acciughe, e alla Philadelphia, e formare una bella pasta non troppo molle.
Riempire i fiori di zucca ai quali avrete tolto il pistillo, con un pezzettino di formaggio e una grossa noce di impasto di Philadelphia...preparare così tutti i fiori chiudendoli bene.
Ripassarli nella pastella preparata mescolando l'acqua con la farina e aggiungendo l' uovo, e  mescolare bene.
Passare dunque i fiori nell'olio ben caldo e abbondante, farli colorire leggermente da tutti i lati e metterli su carta assorbente.

Vi consiglio di mangiarli ancora caldi, belli croccanti e con il ripieno filante...anche perché è impossibile resistere più di 60 secondi senza mangiarli! :)





2 commenti: